Home Indice poesie
Tracce di pulviscolo

Canto disperato

Io
sono sempre
stato
un bravo ragazzo
simpatico
con un cuore grande così
con gli occhi tanto buoni
ma non
sono mai
stato
niente di più.

Io
sono sempre
stato
un vivo pupazzo
serafico
da tenere in braccio così
per sentirsi un po' più buoni
ma non
sono mai
stato
niente di più.

Io sono
sempre stato
solo
ed illuso
nei miei ideali
e perso
nelle mie estasi.

Io sono
disperato
solo
disilluso
di fronte ai mali
disperso
senza più enfasi.

Una volta
m'è bastato
solo
un sorriso
una voce all'orecchio
per pensare
per sperare.

Stavolta
desolato
solo
il mio viso
riflesso nello specchio
per tremare
per cantare.

Trieste, 12 ottobre 1973

Indice poesie Home Potete inviare commenti (possibilmente non insulti)
contributi, suggerimenti all'autore: Diego Cattaruzza