Home Indice poesie
Tracce di pulviscolo

Un pulviscolo nella polvere alta

Come un pulviscolo
vagolo
ignaro
di tutta la scienza che mi circonda.

Sento il pericolo
miagolo
amaro
perduta la mente così immonda.

E' la sola passione
- o la disperazione? -
che mi vuole colto
ma mi vedo stolto

nell'inane tentativo
di scorgere la verità,
di capire il motivo
di questa immensità.

Ed io voglio vedere,
conoscere;
ed io voglio sapere
rispondere.

Ma se solo ci penso
subitaneo un senso:
sento il ridicolo:
sono un pulviscolo.

Milano, 1 dicembre 1974

Indice poesie Home Potete inviare commenti (possibilmente non insulti)
contributi, suggerimenti all'autore: Diego Cattaruzza