Home Indice poesie
Tracce di pulviscolo

Spleen Moon

I'm walkin' in the night,
along a road
between two raws of trees,
goin' under the moonlight,
and I'm abroad
in my mind because I feel
my love useless
my love useless
because she said to me
"Don't tease yourself,
don't think Love".
And this troubles me:
I feel myself
felt in love.
And the silver stars
are shinin' in the sky,
and "spleen" fills my heart:
I'm worrying an' I cry.

I'm walkin' on the bridge
over a lake
among some mountains.
Halfway over the bridge
and silence makes
my "blue" heart unchained.
And I'm thinkin',
and I'm worryin',
because she said to me
"Don't tease yourself".
I can't love,
I wish she wanted me,
I trouble, I fret
without love.
I'm loosing my mind
behind the rings of my minds.
And "spleen" fills my heart:
I'm worrying an' I cry.

Traduzione:

Luna di malinconia

Cammino nella notte,
lungo una strada
tra due file di alberi,
sotto il chiarore lunare
e sono fuori
nella mia mente perché sento
il mio amore inutile
il mio amore inutile
perché lei mi ha detto
"Non stuzzicarti,
non pensare Amore".
E questo mi cruccia:
io mi sento
innamorato.
E le stelle d'argento
splendono nel cielo,
e "malinconia" riempie il mio cuore:
sono dispiaciuto e piango.

Cammino sul ponte
sopra un lago
tra alcune montagne.
A metà del ponte
ed il silenzio libera
il mio "triste" cuore dalle catene.
E penso,
e sono dispiaciuto,
perché lei mi ha detto
"Non stuzzicarti".
Non posso amare,
vorrei che lei m'avesse voluto,
tribolo, m'affliggo
senza amore.
Sto perdendo la testa
dietro gli anelli dei miei pensieri.
E "malinconia" riempie il mio cuore:
sono dispiaciuto e piango.

Vallesella, 31 luglio 1974

Indice poesie Home Potete inviare commenti (possibilmente non insulti)
contributi, suggerimenti all'autore: Diego Cattaruzza