Home

Quasi un'artista

Il 'quasi' è ovviamente solo un vezzo: io mi ritengo un'artista, anche se sono sicuro che dal punto di vista tecnico ho ancora molto da studiare.

C'è però stato un lungo periodo di tempo in cui non ho preso il pennello o la matita in mano.
D'altra parte io dipingo soprattutto per ricrearmi, e nel contempo esprimermi. Un esercizio essenzialmente solipsistico.

Varie ragioni potrei portare a giustificazione di questa interruzione, ma si tratta essenzialmente di mancanza di tempo e 'serenità' (nel senso di tranquillità per seguire o ricreare l'ispirazione).

Il ritardo con cui questa sezione appare sul sito è dovuto al difficile reperimento sia dei quadri miei che ho regalato, sia di una fotocamera adatta a riprenderli. Piano piano l'aggiornerò con le opere che ritengo degne di 'non' pubblico ludibrio.

La mia idea di pittura è "qualcosa di bello" - ovviamente secondo i miei gusti - "di comprensibile" - il fruitore 'normale' deve essere in grado di capire cosa contiene il quadro - "di interpretabile" - il fruitore più sensibile deve essere in grado di comprendere il sentimento che voglio esprimere. Niente di più e niente di meno. Nessuna pretesa di aderire ad una qualsiasi corrente, nessun 'ismo', nessun principio estetico diverso dalle intenzioni testé esplicate.

Potete inviare commenti (possibilmente non insulti)
contributi, suggerimenti all'autore: Diego Cattaruzza
Home